FB IG

#cantinespinelli

IL VINO NON LO INVENTI, IL VINO LO FA LA TERRA
La tradizione

Una famiglia, la sua terra, il suo vino

Il vino, diciamo noi, non lo inventi. Il vino lo fa la terra. Qualcuno potrebbe pensarla diversamente e credere che oggi tutto nasca da un mix perfetto di chimica e marketing. Noi no. Da molte generazioni siamo contadini, con le radici ben piantate in questo territorio tra la Maiella e il mare, e abbiamo imparato che il vino buono nasce dalla conoscenza e dall’amore per la terra in cui vivi. La perizia tecnica esalta ciò che raccogli, ma tutto scaturisce dalla materia prima. Tutto questo bisogna impararlo, ascoltando il vino oltre il tempo e le mode.

Parallax
I nostri vini

Dove e come

Geografia

Territorio della Val di Sangro e delle colline Frentane, in Abruzzo, tra il massiccio della Maiella e il mare Adriatico.

Clima

Mediterraneo, caldo e ventilato, con brezze asciutte dal mare e sensibili escursioni termiche tra il giorno e la notte.

Terreno

Suolo di argille rosse e grigie miste a sasso calcareo, soleggiato e quasi sempre in pendenza, fortemente drenante.

Vitigni

In gran parte autoctoni, dal Montepulciano d'Abruzzo alla Cococciola, frutto della grande tradizione vinicola abruzzese.

Carattere

Vini rossi, bianchi e rosati di spiccata tipicità, equilibrati, straordinariamente piacevoli e, nel caso dei rossi, portati all'invecchiamento.

Vinificazione

In una grande e modernissima cantina di proprietà, con una bottaia allo stato dell'arte per l'affinamento dei vini.

Il territorio

Abruzzo, terra forte e gentile

Siamo fortunati, perché la terra che abitiamo non si può non amarla. Questa parte d’Abruzzo sembra creata per crescere la vite. Il nostro primo sentire, nei suoi confronti, è di gratitudine per averci sempre ripagati del duro lavoro, anche nelle annate difficili. E oggi, vedendo il nostro vino apprezzato in ogni angolo del mondo, ci troviamo spesso a pensare, con un sorriso sulle labbra, alla terra meravigliosa che l’ha generato.
Dal mondo Spinelli

Ultime news